Enorme "Tornado" Osservato sul Sole!


Immagini della rotazione del materiale all'interno di una protuberanza solare, vicino a cavità coronali, il 25 Settembre 2011. Credit: NASA/Dr. Xing li, Dr. Huw Morgan/ Mr. Drew Lonard

Il Solar Dynamics Observatory ha catturato la spettacolare rotazione di materiale all'interno di una protuberanza solare, che ha creato una struttura somigliante quasi ad un tornado, sul Sole. Questa struttura ha delle dimensioni gigantesche, almeno 5 volte la nostra Terra. "Questa è forse la prima volta che un simile tornado solare è stato filmato da una camera." ha spiegato il Dr. Xing Li della Aberystwyth University, presentando il suo lavoro durante la National Astronomy Meeting, che si è tenuta a Cambridge questa settimana. "Grazie alla superba risoluzione spaziale e temporale del SDO, possiamo osservare le tempeste solari in grandissimo dettaglio."

Il tornado solare è stato scoperto usando il telescopio AIA (Atmospheric Imaging Assembly) a bordo del Solar Dynamics Observatory. Il 25 Settembre 2011, l'AIA ha osservato dei gas super-riscaldati, con temperature che variavano da 50.000 a 2.000.000 gradi Celsius, mentre venivano risucchiati dalla base di una protuberanza solare, formando una spirale verso la parte alta dell'atmosfera. Ha viaggiato per circa 200.000 km lungo il Sole, per un periodo di circa 3 ore.

Immagini dell'evoluzione del tornado. Credit: NASA/JPL
Animazione del tornato solare visto attraverso l'AIA, dal SDO. Credit: NASA/JPLSDO
Tornado Solare visto a una diversa lunghezza d'onda. Credit: NASA/SDO

I gas caldissimi all'interno di questi tornado raggiungono velocità estremamente alte: oltre 300.000 km/h! Di contro, i tornato terrestri hanno velocità che raggiungono si e no 150 km/h. Li ed il suo team hanno spiegato che questi tornado spesso avvengono alla radice di grandi espulsioni di massa coronale. I tornado solari trascinano il campo magnetico e le correnti elettriche fino alla parte alta dell'atmosfera solare. E' possibile che il campo magnetico e le correnti giochino un ruolo chiave nella nascita ed evoluzione delle espulsioni di massa coronale (CME).

Animazione ad una diversa lunghezza d'onda del tornado solare osservato dall'AIA, a bordo del SDO. Credit: NASA/JPL/SDO

Questi fenomeni sono tra i più complessi mai osservati nel campo dell'astrofisica solare, e riuscire ad osservarli così in dettaglio è qualcosa che non è mai stato possibile nella storia dell'umanità. Mantenendo la sua promessa, il Solar Dynamics Observatory sta rivoluzionando molti aspetti dell'astronomia e ci sta aiutando a capire più in dettaglio come il Sole funziona.
Riguardo alle protuberanze solari e alle cavità solar, recentemente ne avevamo già parlato perché una di queste fu scambiata per un'oggetto misterioso sferico vicino al Sole, riscontrando tanta popolarità nei media.

http://users.aber.ac.uk/xxl/tornado.htm

Una risposta a “Enorme "Tornado" Osservato sul Sole!”

  1. Icsbox

    almeno 5 volte piu grande della terra !!! madonna santa non siamo niente dinnanzi alla immensità del cosmo

    Rispondi

Rispondi

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>