Curiosity: Conferenza su Nuovi Risultati Lunedì 8 Dicembre


I depositi di Alexander Hills, recentemente studiati da Curiosity. Credit: NASA/JPL
I depositi di Alexander Hills, recentemente studiati da Curiosity. Credit: NASA/JPL

Dopo gli ultimi intensi mesi di lavoro da parte di Curiosity, in seguito al suo arrivo sulle pendici del Monte Sharp, il suo team di scienziati si prepara ad annunciare i nuovi risultati scientifici. Non ci sono voci ufficiali sulle scoperte, ma in base ai risultati fino ad ora resi pubblici potremo avere novità sull'analisi delle rocce polverizzate negli ultimi mesi, e forse le prime tracce di materiale organico o la scoperta di tracce di metano (che potrebbe provenire da fonti biologiche o geologiche). Ma per adesso sono solo speculazioni.

Depositi di Alexander Hills visti da vicino. Credit: NASA
Depositi di Alexander Hills visti da vicino. Credit: NASA
Autoritratto di Curiosity durante le analisi di un'altra zona pochi mesi fa, chiamata Windjana. Credit: NASA/JPL
Autoritratto di Curiosity durante le analisi di un'altra zona pochi mesi fa, chiamata Windjana. Credit: NASA/JPL
Primo piano di depositi rocciosi intriganti e stratificazioni osservate da Curiosity. Credit: NASA/JPL
Primo piano di depositi rocciosi intriganti e stratificazioni osservate da Curiosity. Credit: NASA/JPL
Stratificazioni osservate da Curiosity. Credit: NASA/JPL
Stratificazioni osservate da Curiosity. Credit: NASA/JPL
Primo piano di depositi rocciosi intriganti e stratificazioni osservate da Curiosity. Credit: NASA/JPL
Primo piano di depositi rocciosi intriganti e stratificazioni osservate da Curiosity. Credit: NASA/JPL
Strumento per la calibrazione della camera di Curiosity. Credit: NASA/JPL
Strumento per la calibrazione della camera di Curiosity. Credit: NASA/JPL
Braccio di Curiosity al lavoro su depositi intriganti geologicamente. Credit: NASA/JPL
Braccio di Curiosity al lavoro su depositi intriganti geologicamente. Credit: NASA/JPL

Gli scienziati che terranno la conferenza sui nuovi risultati saranno:

1) Michael Meye, scienziato a capo del programma per l'Esplorazione Marziana, della NASA.
2) Sanjeev Gupta, membro del team scientifico di Curiosity e ricercatore presso l'Imperial College di Londra.
3) John Grotzinger, scienziato a capo del team di Curiosity presso Caltech.
4) Ashwin Vasavada, Vice-Capo del team scientifico di Curiosity presso il JPL (Jet Propulsion Laboratory) della NASA.

http://mars.jpl.nasa.gov/msl/news/whatsnew/index.cfm?FuseAction=ShowNews&NewsID=1759

Lo streaming della conferenza sarà a questo link: http://www.ustream.tv/nasajpl

La discussione prosegue nel forum! Vieni a dirci la tua: vai al topic

Una risposta a “Curiosity: Conferenza su Nuovi Risultati Lunedì 8 Dicembre”

  1. Pier Luigi

    Una curiosità: ma come fa Curiosity a farsi un autoritratto, senza vedere nessun braccio o prolunga che possa ospitare una macchina fotografica?

    Rispondi

Rispondi

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>