Rosetta: Nuove Foto dell'Attività Crescente di 67P/Churyumov-Gerasimenko


Grande attività sulla Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko man mano che la cometa si avvicina al Sole. Credit: ESA
Grande attività sulla Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko mano a mano che si avvicina al Sole. Credit: ESA

Dopo l'impresa di Philae, a inizio Novembre, Rosetta è tornata in orbita intorno alla Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko ad un'altitudine variabile tra 10 e 50 km. Periodicamente la sonda scende verso la superficie per ottenere nuovi scatti dettagliati della cometa e delle sue modificazioni mano a mano che si avvicina al Sole. Ecco alcuni degli scatti più recenti:

Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA

Dopo gli intriganti risultati sui composti organici trovati da Philae e sul ghiaccio presente sotto la superficie, gli scienziati sperano di osservare nei prossimi mesi i meccanismi geologici che più hanno contribuito a costruire la morfologia che vediamo sulla superficie della cometa.

Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA
Primo piano della superficie e morfologia della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ottenuta da Rosetta. Credit: ESA

http://www.esa.int/Our_Activities/Space_Science/Rosetta
http://blogs.esa.int/rosetta/2014/12/02/the-quest-for-organic-molecules-on-the-surface-of-67pc-g/

La discussione prosegue nel forum! Vieni a dirci la tua: vai al topic

Rispondi

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>