Scrivilo... con le Galassie! Un Testo Creato con Frammenti di Universo


c99g3o_big
Credit: Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo

 

Chi non ha mai sognato di poter trasmettere un messaggio con un bel cielo stellato? Ora è letteralmente possibile farlo!

Dal sito web Galaxy Zoo (community che porta avanti vari ed interessanti progetti che coinvolgono appassionati di ogni età e livello di istruzione, in particolare per la catalogazione delle galassie), ecco un modo innovativo per scrivere un messaggio: My Galaxies.

My Galaxies si basa sull'immenso archivio immagini del progetto Sloan Digital Sky Survey, che ha permesso la mappatura di circa un quarto del cielo (regione da cui è stata esclusa la Via Lattea), e la catalogazione di circa un milione di galassie (oltre a stelle e quasars), spingendosi fino ad una distanza di 1,5 miliardi di anni luce dal nostro pianeta. Le riprese sono state effettuate nel visibile, nell'ultravioletto e nell'infrarosso dallo Sloan Foundation Telescope, telescopio di 2,5 metri di diametro situato all'Osservatorio di Apache Point, nel New Mexico, entrato in funzione con questo progetto nel 1998.

Credit:  Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo
Credit: Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo

Le galassie ed i gruppi di galassie hanno talvolta forme sorprendenti: ed ecco che, inserendole una vicina all'altra, è possibile comporre un messaggio “spaziale” con le immagini reali tratte da questo grande catalogo.

Esempio di teste effettuato con Link2Universe come "messaggio spaziale". Credit:  Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo
Esempio di teste effettuato con Link2Universe come "messaggio spaziale". Credit: Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo

L'applicazione permette non solo di sperimentare varie combinazioni, ma anche di approfondire tutte le informazioni a riguardo delle galassie utilizzate per comporre il vostro testo, oltre ad un'accurata catalogazione dell'oggetto. Insomma, divertente ma anche molto utile per chi vuole informarsi e magari andare a cercare con il proprio strumento gli oggetti che compongono il suo nome.

Sotto la scritta ottenuta è possibile trovare l'elenco completo degli oggetti utilizzati. Credit: Steven Bamford,  Sloan Digital Sky Survey,  Galaxy Zoo
Sotto la scritta ottenuta è possibile trovare l'elenco completo degli oggetti utilizzati. Credit: Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo
Screenshot della schermata informativa relativa ad ogni oggetto che compone il messaggio. Nel particolare è possibile vedere le informazioni relative al "2" di Link2Universe. Credit: Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo
Screenshot della schermata informativa relativa ad ogni oggetto che compone il messaggio. Nel particolare è possibile vedere le informazioni relative al "2" di Link2Universe. Credit: Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo

Il link a cui potete trovare questa applicazione è il seguente:

http://writing.galaxyzoo.org/vn2rxu/

Buona composizione a tutti!

Credit:  Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo
Credit: Steven Bamford, Sloan Digital Sky Survey, Galaxy Zoo

Giulia Murtas

Rispondi

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>