Il Giappone Pianifica Base Lunare Robotica per il 2020

concept della base lunare robotica. credit: JAXA

Sorprendendo tutti,l'Agenzia Spaziale Giapponese(JAXA) dichiara di avere in mente di costruire una base sulla Luna entro il 2020. Ma non per umani, bensì per robot, e ovviamente ha in mente di costruire anche i robot dedicati a tale compito. Un piano autorizzato dal primo ministro giapponese in persona ha stabilito i piani preliminari per iniziare ad esplorare la luna con robot umanoidi e rover già dal 2015, per poi iniziare a costruire una base vicino al polo sud lunare. I robonauti(astronauti robotici) insieme alla base funzioneranno usando l'energia solare, con un costo totale di circa 2.2 miliardi di dollari,secondo il gruppo che se ne occuperà,diretto dal Presidente della Waseda University, Katsuhiko Shirai.
Continua a leggere...