L'Alone della Galassia M81 Getta Luce sull'Evoluzione Galattica

Alone intorno alla galassia M81, ripreso dall'Osservatorio Subaru. Credit: Subaru
Le osservazioni con il Telescopio Subaru hanno rilevato una struttura estesa della galassia a spirale Messier 81(M81) che potrebbe offrire la chiave di lettura per capire la formazione delle galassie. Questa struttura potrebbe essere l'alone della M81. Fino ad ora, i telescopi terrestri hanno solo osservato stelle individuali nei aloni della Via Lattea o della galassia Andromeda. Le differenze tra la struttura estesa della M81 e la Via Lattea potrebbero puntare il dito verso variazioni nella storia della formazione delle galassie a spirale.
Continua a leggere...


La Mancanza di Dilatazione Temporale nei Quasar è un mistero

Immagine a raggi X che mostra il quasar PKS 1127-145,che si trova a 10 miliardi di anni luce da noi. Il getto a raggi x che vedete si estente per una distanza di almeno 1 milione di anni luce

Il fenomeno della dilatazione temporale è un effetto,molto strano eppure sperimentalmente confermato, della Teoria della Relatività. Una delle sue implicazioni è che gli eventi che hanno luogo più lontano da noi nell'universo, ci appaiono come se accadessero più lentamente di quanto non succede con gli eventi a noi vicini.
Per esempio, quando si osservano le supernovae, gli scienziati hanno scoperto che le esplosioni distanti sembrano affievolirsi più lentamente di quanto succede invece con le supernovae vicine che si affievoliscono molto più velocemente. Questo vale ovviamente per tutti gli oggetti osservati.. o forse no? Inspiegabilmente, uno scienziato ha scoperto che la luce dei quasar non subisce alcuna dilatazione temporale.
Continua a leggere...


La Galassia Dietro La Nostra Galassia

La galassia IC 342 ripresa negli infrarossi dal telescopio spaziale WISE. Credit: NASA/JPL
Come una timida creatura, la IC 342 si nasconde nei nostri cieli, dietro il velo di stelle che compone la Via Lattea. Da sempre difficilissima da vedere sia per astrofili che astornomi professionisti, adesso la possiamo osservare meglio grazie alla straordinaria potenza di WISE, che la mostra in visione a infrarossi, che riesce a penetrare tra tutte le stelle della Via Lattea.
Continua a leggere...


Hubble cattura la M66 in tutta la sua bellezza

Primo piano della spettacolare galassia M66, ripresa dal Hubble Space Telescope. Credit: NASA/ESA
A prima vista potrebbe sembrare la solita galassia a spirale, invece la M66 è davvero un caso molto speciale. La foto, fatta con la nuova fotocamera montata l'anno scorso su Hubbe, mostra per la prima volta da vicino e in alta risoluzione la galassia centrale,e più grande, della Tripletta del Leone . Le sua braccia a spirale asimmetriche e il nucleo spostato dal centro, sono probabilmente causati dall'attrazione gravitazionale dei altri due membri del trio.
Continua a leggere...


Nuovi "invasori alieni" scoperti nella Via Lattea

Immagine della Via Lattea vista dal plateau Paranal, in Cile, sede di alcuni dei più grandi osservatori astronomici al mondo. Credit: ESO
Fino a un quarto dei cluster stellari della Via Lattea(molti di più di quanto previsto) sono invasori da altre galassie, secondo un nuovo studio. La ricerca suggerisce anche che ci potrebbero essere fino a 6 nuove galassie nano ancora da scoprire all'interno della Via Lattea. Il triplo di quello che finora si pensava.
Continua a leggere...


Nuove straordinarie foto da WISE

Galassia Andromeda osservata nell'infrarosso dal telescopio spaziale WISE, della NASA. Credit: JPL/NASA
Il nuovo occhio nel cielo della NASA, WISE (Wide-field Infrared Survey Exporer) sta mappando l'intero cielo in infrarossi,e scoprendo cosi qualsiasi cosa la fuori che emette calore o radiazione in infrarossi. Queste sono alcune delle sue prime foto, e comprendono foto di alcune comete appena scoperte, la nostra galassia vicina Andromeda, e un gruppo relativamente vicino di galassie chiamato Fornax.
Continua a leggere...


Galassie in collisione danno vita ad un quasar binario

immagine delle due galassie in via di fusione

E da tempo che gli astronomi osservano con attenzione galassie in collisione, alla ricerca di evidenza per un sistema binario di quasar. I quasar non sono altro che i centri estremamente luminosi delle galassie che circondano il buco nero super-massiccio al loro centro. I sistemi binari di quasar sono quindi i quasar di due galassie che orbitano l'un l'altro per via della forza di gravità mentre le due galassie collidono, e cosi facendo si fondono in una sola. Fino ad ora comunque, i sistemi binari di quasar non sono mai stati osservati in copie di galassie che si stanno fondendo.
Continua a leggere...


Hubble Fotografa una Galassia a Fiocco di Neve

Galassia NGC 1376 fotografata dal Hubble Space Telescope. Credit: NASA/ESA
Una galassia a spirale , di un leggero blu , pende nel vuoto cosmico , come un delicato fioco di neve. E come i fiochi di neve , nessuna galassia somiglia ad un altra .
Questa in particolare è conosciuta come NGC 1376 , ed è una delle nuove immagini arrivate da poco da Hubble . Nodi blu brillanti , esaltano zone di intensa formazione stellare , concentrate sulle braccia della spirale . Queste zone mostrano una luminosità straordinaria in ultravioletto per via delle tantissime nuove stelle nate che emettono luce in UV . Le zone rosse , meno intense, vicino al centro, e tra le braccia , sono principalmente composte da stelle più vecchie.Le traccie di polvere più rosse sono regioni più fredde dove nubi interstellari possono collassare per creare nuove stelle. Tra le braccia si intravedono piccole luci rosse, di galassie lontane , dietro , nello sfondo.

Continua a leggere...


Gas più denso in galassie a infrarossi ultraluminose

NGC 6240 , immagine fatta da Hubble Space Telescope

Questa sopra , è un immagine di un sistema di galassie a infrarossi ( NGC 6240 ) in luce visibile. Per quanto possa sembrare luminosa , non è nulla in confronto a quello che realmente è . Per fare un esempio , la luminosità della nostra galassia , la Via Lattea , e di circa 10 milioni di soli .Ora immaginate che questo sistema , ha una luminosità che va sopra l'ordine di un trilione di soli .
Ma cos'è che rende cosi luminoso questo posto ? E cosa regola in generale i processi di luminosità ?
Continua a leggere...


Hubble Fotografa Una Galassia che sta Morendo

immagine di Hubble della piccola galassia a spirale NGC 2976 . nella parte esterna si notano le regioni piene di stelle ma senza particolare attività

Di solito le galassie sono posti sempre super attivi, con vastissime regioni ovunque di continua nascita stellare, le cosi dette regioni:"asili stellari" perché sono posti dove i gas delle nebulose da vita continuamente a nuove stelle, e quando queste gigantesche stelle poi finiscono la vita, riforniscono di gas le stesse nebulose .
Ma una vicina galassia, fotografata da poco da Hubble, da segni di aver finito il combustibile per andare avanti.
L'attività di nascita stellare, nelle regioni esterne della galassia NGC 2976, stanno finendo.
Continua a leggere...