Missione Voyager Celebra 30 Anni dall'Ultimo Incontro con Urano

Arrivando nel 1986, Voyager 2 trovò un globo azzurrino con delle strutture evanescenti. Un sottile strato di foschia nasconde le strutture delle nuvole del pianeta. Credits: NASA/JPL-Caltech
Arrivando nel 1986, Voyager 2 trovò un globo azzurrino con delle strutture evanescenti. Un sottile strato di foschia nasconde le strutture delle nuvole del pianeta. Credits: NASA/JPL-Caltech

L'unico incontro che l'umanità abbia mai avuto con il maestoso pianeta Urano è stato nel lontano 1986, quando, il 24 gennaio Voyager 2 ha dato il suo sguardo più ravvicinato al gigante azzurro. In appena 5.5 ore di intenso studio, da una distanza di 81 500 km, la sonda ha inviato a terra immagini mozzafiato del pianeta e delle sue molteplici lune.
Continua a leggere...


Oceani di diamanti su Nettuno e Urano ?

Nuove immagini agli infrarossi che mostrano dettagli dell'atmosfera di Urano che non avevamo mai visto prima. Credit: NASA/ESA/L.A. Sromovsky/P.M.Fry/H.B. Hammel/I. de Peter/K.A. Rages

Sin da quando sono arrivate le prime foto di Urano e poi di Nettuno dalle sonde Voyager è sempre stato per tanti versi un mistero quello che succede sotto le nubi di questi due giganti gassosi. Ma un nuovo studio, rinforza una vecchia teoria, che prevedeva oceani di diamanti liquidi con iceberg di diamanti solidi.
Continua a leggere...