l'interpretazione dell'onda

Moderatori: Martina, Giulia, Roberto, Adrian

l'interpretazione dell'onda

Messaggioda matte » 23/07/2017, 18:47

Se non ho capito male si sa abbastanza poco sulla gravità e sulle recenti scoperte sulle onde gravitazionali, ma c'è una cosa che mi fa grattare il mento. Adrian in uno dei suoi meravigliosi video dice di immaginare lo spazio come un impasto e l'uvetta è un po' la materia(e anti-) e quindi non sono le galassie che si allontanano ma è lo spazio a dilatarsi.
Capisco che sia un esempio atto a spiegare qualcosa di complesso e premetto che potrei andare sul filosofico, ma l'impasto si riempie di aria per permettere questa espansione, ed è l'aria che entra a spingere(e lo fa letteralmente!) l'uvetta. Inoltre le onde si propagano su un mezzo materiale, come fa quindi un'onda a propagarsi nello spazio-tempo? lo spazio tempo è un mezzo di propagazione?
L'alternarsi di estensione e contrazione necessita di un mezzo materiale.
La mie poche conoscenze sono d'ostacolo alla comprensione di questo argomento, e forse sono temi ancora troppo lucrativi ma mi piacerebbe capirci qualcosa!
Grazie! :D

matte

Fotone
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 23/07/2017, 18:23


Torna a Onde Gravitazionali + Spaziotempo




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
cron