Siamo sicuri che esista la materia oscura?

Moderatori: Martina, Giulia, Roberto, Adrian

Re: Siamo sicuri che esista la materia oscura?

Messaggioda Quake88 » 09/06/2015, 14:16

La migliore non significa l'unica.

la materia oscura (...) E' l'unica spiegazione all'eccesso d'energia delle galassie

Prima ti avevo corretto perché appunto avevi detto che era l' unica :-)
Se la lente gravitazionale può essere l'effetto distorcente dovuto al contatto tra il nostro ed un altro universo, ti resta la rotazione della Via Lattea da spiegare.

Ci sono già delle teorie che provano a spiegare la rotazione della Via Lattea senza adottare la scappatoia della materia oscura, per fortuna non sta a me espormi in prima persona visto che ci sono già persone con ricerche e studi alle spalle che provano a dirlo :) Quello su cui insisto io non è il dire "la materia oscura non esiste per forza", ma è "perchè è così privilegiata ad altre teorie, se tuttora non è dimostrata?". Finché non è dimostrata, è al pari delle altre!

La questione è anche di marketing: la materia oscura fa fico, è inutile nasconderlo. Se proviamo a spiegare la rotazione della Via Lattea con leggi di Newton modificate per le distanze molto brevi e molto lunghe, fa meno fico rispetto a dire "è la materia oscura". Non capisco proprio perché molte persone così ragionevoli preferiscono spesso calpestare la strada (tuttora non dimostrata) della teoria dell' omino invisibile che c' è ma non si vede. E' quasi un paradosso.

possibile che tutta questa gente che lavora tutta la vita su queste cose non si renda conto del madornale errore che stà commettendo?

SI. Basta analizzare la storia, è piena di questi comportamenti. Se non era per personaggi straordinari (nel vero senso della parola) che hanno stravolto i metodi di vedere la realtà, non vi sarebbe stato progresso e saremmo ancora alla ruota.

Quanto ai tuoi esempi, se il mio universo fosse bidimensionale, come può entrare in contatto con uno tridimensionale?

Non sono io a dirlo. Per fortuna, molti modelli matematici devono necessariamente utilizzare (per ora sulla carta) dei modelli a n dimensioni spaziali extra, altrimenti non potrebbero spiegare, banalmente, perché la forza di gravità ha un' intensità così tanto inferiore alle altre forze note. Più in generale, i modelli a n dimensioni non li ho inventati io nè sono io a doverlo dimostrare per fortuna, perché già fior di scienziati lo stanno facendo (per ora sulla carta, anche se potrei concordare che sulla carta sono bravi tutti) (non io :oops: )

Concordo con te sull' ultima parte. Domani potrebbe svegliarsi un umile carpentiere ed avere una idea geniale, ma non avendo le conoscenze matematiche e fisiche non potrà comunicare questa idea al mondo, anzi sono sicuro che questa cosa succede molto spesso. E qui non ci possiamo fare niente ;)

Riassumo il mio pensiero: secondo me si dovrebbero investire più risorse in altre strade, al pari della materia oscura. Sono molto curioso negli sviluppi, se ci saranno, nelle prossime decadi. Un salutone

Quake88

Elettrone
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/06/2015, 23:08


Re: Siamo sicuri che esista la materia oscura?

Messaggioda Starcruiser » 11/06/2015, 7:17

Le ipotesi più accreditate sono quelle che contengono la maggior parte delle prove che richiedono una spiegazione, le altre lasciano fuori qualcosa in più.
Quanto al muratore, dubito seriamente che possa risolvere problemi cosmici.
Non è una questione di secondo me, ma di ragionare sui dati, che lui non posssiede, io non possego e nemmeno tu. Inoltre molte cose non si ricavano con la deduzione, ma sono il frutto di complessi calcoli matematici. Se fossero errati, ci sarebbero un sacco di cose errate, troppe. Sarebbe una sfida alle più ardue leggi delle probabilità. Come dire che ogni volta che gioco alle macchinette vinco. Tu mi crederesti?
La straordinarietà di Einstein, è stata solo quella d'essere arrivato alle sue conclusioni senza essere uno del mestiere, prima, ma con dati alla mano. Purtroppo esiste un culto delle personalità che esaltano Einstein & C. come grandi menti che si ribellano alla morale comune... fesserie. Se non ci arrivava lui, alla relatività ci arrivava qualcun altro, era nell'aria.
Oggi Einstein non potrebbe fare la stessa cosa, perchè dovrebbe accedere a dati molto specifici e devi essere accreditato per poterli avere.
Diverso invece il caso della Gioconda di Leonardo, tanto per esempio. Le opere d'arte sono elementi unici. O le fa l'artista, o non le fa nessun altro.
Le leggi della natura se le è fatte lei e noi dobbiamo scoprirle, non inventarle.
Le tue speculazioni sono come quelle dei filosofi greci, che tra un bicchiere di vino annacquato e l'altro speculavano sulle cose del mondo in base a qualche esperienza personale ed a verità fornite da altri, ma se chiedevi loro di verificare i dati... era meglio non farlo se ci tenevi alla pelle.
Starcruiser, alias Ares cosmos
Avatar utente

Starcruiser

DNA
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/10/2014, 6:44

Re: Siamo sicuri che esista la materia oscura?

Messaggioda Quake88 » 14/06/2015, 20:45

Sai che ti dico? E' vero, in effetti sono un po' un mezzo filosofo greco xD Mi piace proporre e varcare qualche idea anche se non sono del mestiere, qualche volta verifico se ci ho azzeccato o no, qualche volta (molte) scopro di avere preso l' ennesima accantonata, qualche rara volta invece scopro che non sono l' unico ad aver pensato a quella cosa e ciò non può che farmi piacere :)
Limitatamente alla materia oscura, è vero, ci sono tante ipotesi più o meno probabili, io sono solo un tifoso di minoranza, chi lo sa che un giorno non si ribaltano gli scenari xD Un salutone e grazie per la tua attenzione al mio commento.

Quake88

Elettrone
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/06/2015, 23:08

Re: Siamo sicuri che esista la materia oscura?

Messaggioda Starcruiser » 15/06/2015, 6:44

Il guaio è vedere la scienza come una partita di calcio.
Io non tifo.

Se domani una teoria accreditata si rivelasse falsa, non lal difenderei a spada tratta. Se è sbagliata è sbagliata. Punto.
A me interessa la scoperta delle leggi fondamentali dell'universo, non l'essere stato dalla parte delle idee giuste.
Starcruiser, alias Ares cosmos
Avatar utente

Starcruiser

DNA
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/10/2014, 6:44

Re: Siamo sicuri che esista la materia oscura?

Messaggioda Quake88 » 15/06/2015, 8:44

Tifare è un po brutta come parola.. Qui si tratta di prendere eventualmente posizione. Puoi non prendere posizione (ma non è il tuo caso), oppure puoi prendere posizione verso ciò che ritieni più ragionevole. E dato che finché si parla di ipotesi, più o meno accreditate, il fatto di prediligere un' ipotesi, più o meno probabile che sia, porta ad essersi già schierati in partenza. Però forse qui siamo off topic. Mi spiace che hai interpretato il "tifo" letteralmente, chiaramente non stiamo tifando davvero per qualcosa, io dico la mia tu la tua, e fino a prova contraria nessuno si può arrogare il diritto di correggere un' altro, fin quando la questione non sarà davvero dimostrata (salvo aver detto castronerie..lì ovviamente devono essere corrette), quindi è chiaro che ci sia in qualche modo una sorta di tifo o di presa di posizione, altrimenti nessuno sarebbe qui a scrivere XD Non credo che qui ci sia qualche "agnostico" che aspetta solo i risultati prima di pronunciarsi, qua ci sono molte persone ben schierate e si vede.. Il fatto stesso che io provò a sostenere una ipotesi meno probabile e venga detto a priori che sbaglio è già indice che ci sono delle prese di posizione (tifoserie? Naaa è brutta come parola XD) Scusate l off topic!

Quake88

Elettrone
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 07/06/2015, 23:08

Precedente


Torna a Nascita ed Evoluzione dell'Universo + Materia ed Energia Oscura




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
cron