Passi previ prima di andare su marte...

Moderatori: Martina, Giulia, Roberto, Adrian

Passi previ prima di andare su marte...

Messaggioda maxlinux2000 » 04/07/2015, 1:11

Andare su marte e poterlo raccontare non e ancora alla nostra portata per i 10 motivi esposti da Adrian nel suo video.

Per cui propongo una sorta di tabella di marcia per arrivare a destinazione.

1. Sviluppare sistemi compatti che permettano di estrarre vari metalli a partire de materie grezze.

2. Imparare a spostare asteroidi e metterli non orbite "comode" attorno alla terra o alla luna.

3. Sviluppare robot-avatar telecomandati da terra in modo da poter lavorare sugli asteroidi da terra usando gli avatar senza rischiare vite umane.

4. Imparare a costruire grandi strutture metalliche vuote, nello spazio usando i metalli estratti dagli asteroidi.

5. Inviare dalla terra alle strutture tutta la strumentazione, fonti di energia, e quanto non sua possibile fare nello spazio, in modo da completare la nuova stazione spaziale.

6. Per le radiazioni si potrebbe usare l'acqua delle comete come scudo.

7. Una volta completata, si sposta in una orbita operativa, magari attorno alla luna.

8. Si ricomincia daccapo e si crea una seconda stazione spaziale da mettere un po più in la.... E così via.

9. Bisogna trovare il modo per risolvere il problema della gravità... O con le solite ruote che girano, o con fantascientifici gravitoni artificiali.

10. Alla fine avremo una trentina di "avamposti spaziali" che ci permetteranno di fare l'ultimo balzo su marte con relativa sicurezza, ma soprattutto gli astronauti non saranno troppo lontani da altri esseri umani che li possano aiutare.

Questo è a grandi linee l'unico percorso possibile per poter arrivare in altri pianeti... Un po come abbiamo esplorato la terra. Inizialmente siamo andati a piedi km dopo km e fondando avamposti ogni 30 km, e sono passati decine di millenni prima di avere navi abbastanza sicure per circumnavigare la terra.
Lo stesso deve accadere con lo spazio.
Praticamente gli astronauti che andranno su marte, dovranno passare per almeno 20 stazioni prima di poter fare l'ultimo tratto, atterrare su marte.

Tra l'altro questo da una sicurezza psicologica notevole perché gli astronauta sapranno che a 2-3 giorni di viaggio c'è una equipe di medici, provviste, materiale e supporto tecnico.

maxlinux2000

Elettrone
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 11/06/2015, 22:16


Re: Passi previ prima di andare su marte...

Messaggioda Starcruiser » 06/07/2015, 9:58

Sono d'accordo, ma a parte la gravità artificiale, le stazioni mediane orbitano attorno al sole e non saranno mai allineate come vuoi tu.
Meglio imparare a costruire un'astronave vera utilizzando lo spazio vicino, vedi Luna e punti lagrangiani. Fatto questo, vai dove vuoi, nel sistema solare, ben inteso.
Avere un elemanto di sicurezza non serve. Se ti perdi in mezzo all'Adriatico, non è così facile recuperarti, eppure l'Adriatico non è così vasto... visto sulle carte geografiche.
Starcruiser, alias Ares cosmos
Avatar utente

Starcruiser

DNA
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/10/2014, 6:44

Re: Passi previ prima di andare su marte...

Messaggioda maxlinux2000 » 06/07/2015, 10:30

io stavo pensando ad una "cintura" di stazioni orbitali attorno al sole tra la terra e marte, messe in modo che ce ne sia sempre almeno una a portata di mano... mano si fa per dire ovviamente.
Sono coscente che le dimensioni sono enormi, e che trovare qualcuno disperso è difficile, ma si suppone che abbiamo una migliore tecnologia, e che le comunicazioni radio siano ancora attive in qualche modo.

Del resto è proprio sapere che puoi tornare indietro è il motivo che ti permette di avanzare, soprattutto quando sai che il mezzo usato non è affidabilissimo.
In passato abbiamo anche circumnavigato il mondo con navi a vela, ma solo quanto queste hanno raggiunto un livello tecnologico tale da dare sufficiente sicurezza all' equipaggio.

attualmente le nostre navi spaziali le possiamo paragonare ad una zattera, ma del resto per arrivare a costruire un galeone, prima devi passare dalla zattera.

maxlinux2000

Elettrone
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 11/06/2015, 22:16

Re: Passi previ prima di andare su marte...

Messaggioda Starcruiser » 07/07/2015, 6:39

Ci vorrebbero troppe astronavi, quanto alla vela... Le navi di Colombo erano dei veri gusci di noce. Guarda i filmati del viaggio ricostruito e di come navigavano le ricostruzioni sulle onde alte dell'Atlantico, per non parlare dei predecessori con i loro semplici Drakkar. I Polinesiani hanno colonizzato il Pacifico su barche con cui tu non ci faresti nemmeno un giro in piscina.
Tra la Terra e Marte c'è tanto di quello spazio che per costruire una rete di stazioni dovresti trasferire tutta l'umanità nello spazio e forse ne mancherebbe ancora.
Un'astronave seria non avrebbe problemi.
Starcruiser, alias Ares cosmos
Avatar utente

Starcruiser

DNA
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/10/2014, 6:44

Re: Passi previ prima di andare su marte...

Messaggioda Tommaso » 01/08/2015, 7:45

Anche la parte degli avatar non mi sembra necessaria.
http://tommasoscandola.tumblr.com/

"È molto più bello sapere qualcosa di tutto che sapere tutto d'una cosa."
Blaise Pascal
Avatar utente

Tommaso

Idrogeno
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 12/11/2014, 9:40



Torna a Elettronica - Robotica - Nanotech - Scienze dei Materiali




Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
cron