Rosetta: L'acqua sulla Terra potrebbe non provenire dalle Comete!

Rosetta risultati acqua
Uno dei motivi per cui la missione Rosetta è sempre stata così eccitante perché sapevamo che avrebbe avuto il potenziale per sconvolgere la nostra comprensione delle comete e del loro ruolo nella storia della formazione dei pianeti (in particolare la Terra). Infatti, come previsto, i risultati sono incredibili e i primi esiti delle analisi dello strumento ROSINA lo attestano: abbiamo scoperto che l'acqua della cometa ha caratteristiche molto diverse da quella presente sulla Terra nei nostri oceani e laghi. Allora forse non sono state le comete a portare buona parte dell'acqua sul nostro pianeta, come si pensava! Questi risultati portano anche ad ulteriori domande sull'origine delle comete, la loro distribuzione e diversità, e ovviamente sull'origine dell'acqua sulla Terra.
Continua a leggere...


Creati Composti Prebiotici con Atmosfera Simile a quella di Titano

Immagine ottenuta dalla sonda Cassini in orbita intorno a Saturno, il 15 ottobre 2007. Si vedono gli anelli A ed F di saturno, con la piccola luna Epimeteo sopra, e grande sullo sfondo Titano.

Un team di scienziati dell'Università di Arizona annuncia di essere riusciti ad ottenere le prime prove sperimentali che un atmosfera ricca in azoto può produrre grandi quantità di macromolecole organiche. La scoperta indica che tipo di molecole organiche potremmo trovare su Titano, la luna di Saturno, che gli scienziati guardano come un modello per la chimica prebiotica della Terra.
Continua a leggere...


Stella a Neutroni Divora Una Nana Bianca

stella a neutroni, nana bianca, gravità estrema
Una stella a neutroni divora la sua compagna, una nana bianca, ricca di ossigeno

Gli astronomi del SRON, l'Istituto per la Ricerca Spaziale, insieme al Università di Utrecht hanno scoperto delle impronte sfumate di ossigeno nei dati provenienti dalle osservazioni a raggi X, di una stella a neutroni che sta "divorando" una nana bianca. Per la prima volta gli effetti dell'estrema gravità sono stati rilevati dagli atomi di ossigeno e non da quelli di ferro.
Continua a leggere...


Nuovo Tipo Di Supernova Esplode In Modo Insolito


Non tutte le supernove si formano in egual modo a quanto sembra. Una pallida supernova scoperta da un team internazionale di scienziati risulta essere diversa da qualsiasi cosa abbiamo mai visto prima, e non può essere spiegato tramite i fattori convenzionali osservati di solito in queste stelle che esplodono. Fino ad ora, soltanto due tipi base di supernova erano stati osservati. Ma adesso sembra esserci un nuovo tipo.
Continua a leggere...


Asteroide ricco di Materiale Organico e Acqua

Illustrazione dell'asteroide 24 Themis, oltre l'orbita di Marte

Per molto tempo, l'immaginario collettivo, e spesso anche degli scienziati,riguardo agli asteroidi era quello di masse di roccia asciutte oscure e prive di vita, famosi soltanto per la minaccia che rappresentano per la Terra. Tuttavia, adesso grazie a Josh Emery, professore ricercatore assistente al Dipartimento di Scienze Planetarie e della Terra dell'Università di Tennessee, questa idea viene rivalutata.L'astronomo ha scoperto prove della presenza di ghiaccio d'acqua e materiale organico sull'asteroide 24 Themis. Queste prove supportano l'idea che gli asteroidi potrebbero essere responsabili dell'arrivo di acqua e materiale organico sulla Terra.
Continua a leggere...


Spitzer Scopre Esopianeta Privo di Metano


Il telescopio spaziale Spitzer, della NASA, ha scoperto qualcosa di molto strano riguardo ad un pianeta distante, e cioè che è privo di metano, uno dei ingredienti più comuni nei pianeti del nostro Sistema Solare. " E' un gran bel mistero" ha dichiarato Kevin Stevenson, scienziato planetario laureato alla Central Florida University, in Orlando,e autore della ricerca. "I modelli teorici che abbiamo ci dicono che il carbonio presente in questo pianeta dovrebbe essere in forma di metano. I teorici saranno sicuramente molto occupati cercando di risolvere questo mistero."
Continua a leggere...