Indizi su Laghi Recenti di Acqua su Marte

Segni di un antico canale che forse univa due laghi su Marte. Foto della camera CTX a bordo del Mars Reconnaissance Orbiter. Credit: NASA/JPL
Marte come la conosciamo oggi è un posto frigido e asciutto, ma nuove prove suggeriscono che in alcuni posti al equatore , potrebbero esserci stati dei laghi d'acqua fino a soli 3 miliardi di anni fa .
Questo studio è frutto del lavoro di ricercatori del Università di Londra e del Collegio Imperiale di Londra ,che hanno studiato le foto fatte con la fotocamera CTX, a bordo del Mars Reconnaissance Orbiter ( MRO ), e tante altre foto di depressioni nella regione di Ares Vallis, vicino al equatore marziano .
Precedentemente, si pensava che queste depressioni fossero il frutto di colassi della superficie, quando il ghiaccio sotto si evapora direttamente in gas. ma le nuove immagini , mostrano canali che connettono le varie depressioni tra di loro. suggerendo cosi che un tempo l'acqua le riempiva . Strutture simili possono essere viste anche in Alaska, e altrove, con il permafrost che si scioglie e crea canali e laghi.
Continua a leggere...


2016/2018 ESA e NASA alla conquista di Marte

Dopo gli accordi siglati di recente per l'esplorazione del pianeta rosso ,tra ESA e NASA , le iniziative comuni di colaborazione per il futuro stanno sempre più prendendo corpo , e adesso cominciano ad intravedersi i primi programmi per la costruzione ambiziosa di una nuova generazione di orbiter e lander/rover , cominciando con le finestre di lancio del 2016/2018
Continua a leggere...


Segni del passato umido di Marte


Grazie allo sviluppo di una nuova mappa generata al computer abbiamo scoperto nuovi interessanti dettagli riguardo alla rete di valli presenti su Marte. A partire dai dati raccolti, sembra che le reti sono il doppio più grandi di quanto supposto precedentemente. Grazie al nuovo studio, sembra prendere più forza l'ipotesi di un oceano nel passato di Marte, anche se restano anche molti dubbi.
Continua a leggere...