Missione Futura: Ecco Gli Esperimenti di cui si Occuperà Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti alle prese con la microgravità a  bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Credit:ESA/@Astrosamantha
Samantha Cristoforetti alle prese con la microgravità a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Credit:ESA/@Astrosamantha

Dopo un lancio spettacolare da Baikonur, e l'arrivo ieri sulla Stazione Spaziale Internazionale, è iniziata ufficialmente la missione Futura, della nostra Samantha Cristoforetti! Come avrete sentito si tratta della prima donna italiana nello spazio, ed ha una missione peculiare. La sua permanenza sulla ISS sarà costellata da almeno 40 ore settimanali di lavoro su una miriade di diversi esperimenti scientifici che toccheranno l'ambito medico, quello delle nanotecnologie e delle scienze dei materiali. Ci saranno ovviamente anche tante sessioni dedicate all'osservazione della Terra e alla divulgazione scientifica! Diamo però un'occhiata insieme a tutti gli esperimenti di cui si dovrà occupare, vediamo in cosa consistono di preciso.
Continua a leggere...


Prime foto di Samantha Cristoforetti dalla Stazione Spaziale Internazionale

Eccoli insieme, gli astronauti delle  missioni Expedition 41 ed Expedition 42! Prima trasmissione dalla ISS anche per Samantha Cristoforetti! Credit: ESA/NASA/Roscosmos
Eccoli insieme, gli astronauti delle missioni Expedition 41 ed Expedition 42! Prima trasmissione dalla ISS anche per Samantha Cristoforetti! Credit: ESA/NASA/Roscosmos

Con un lancio nominale alle h 22:00 italiane circa, la Soyuz TMA-15M è attraccata alla ISS dopo poco meno di 6 ore. Gli astronauti hanno dimostrato ottime capacità nella guida della Soyuz, che si è anche mossa un po' più del previsto nelle delicate fasi d'approccio per l'attracco. Dopo circa due ore di attesa ulteriore per togliere le tute spaziali, acclimatare l'atmosfera e aprire le porte, i tre della Expedition 42 sono finalmente giunti sulla ISS: Samantha Cristoforetti per l'ESA (e l'ASI), Anton Shkaplerov per la Roscosmos, e Terry Virts per la NASA.
Continua a leggere...


Futura: Video intero in HD del lancio e volo nell'atmosfera della Soyuz TMA-15M

Scatto ottenuto dopo il lancio del razzo Soyuz con la missione Expedition 42/43 verso la ISS. Credit: ESA/NASA/Roscosmos
Scatto ottenuto dopo il lancio del razzo Soyuz con la missione Expedition 42/43 verso la ISS. Credit: ESA/NASA/Roscosmos

Tantissime emozioni questa sera per il lancio della Expedition 42 verso la Stazione Spaziale Internazionale, a bordo della Soyuz TMA-15M, grazie ad un razzo Soyuz-FG. Qui in Italia in particolare abbiamo seguito tutti l'inizio dell'avventura di Samantha Cristoforetti, che da stasera è diventata la prima donna italiana nello spazio e la terza per conto dell'ESA. Ma l'impresa della nostra non si ferma certo a questo primato. Futura è una missione che prevede anche tantissimo lavoro a bordo del laboratorio più avanzato mai costruito! Sulla ISS Samantha dovrà occuparsi di decine di diversi esperimenti scientifici, campagne di osservazione, divulgazione scientifica e ricerca medica usando il proprio corpo. Il tutto in uno degli spazi più estremi in cui la nostra specie sia mai andata a vivere.
Di seguito potete vedere l'inizio di questo viaggio: non solo il lancio, ma anche le espressioni degli astronauti durante il loro viaggio nell'atmosfera, prima di raggiungere l'orbita.
Continua a leggere...


Astronauti si Riprendono con GoPro Inserita in Bolla D'Acqua

Bolla Astronauti GoPro
Ecco un video che potreste aver perso, ma che vale la pena vedere. Si tratta di una dimostrazione che risale a quest'estate, a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, da parte degli astronauti della NASA Steve Swanson e Reid Wiseman, insieme all'astronauta dell'ESA Alexander Gerst. Quello che hanno fatto è esplorare un fenomeno fisico chiamato tensione superficiale, in questo caso acqua in un ambiente di microgravità. Gli astronauti hanno immerso una camera GoPro all'interno di una bolla di acqua delle dimensioni di un pallone e sono riusciti a riprendersi dall'interno della bolla, in 3D.
Continua a leggere...


Navicella Europea Sposta la Stazione Spaziale per Evitare Detriti

Navicella spaziale (ATV)  Georges Lemaître, dell'ESA, attraccata alla ISS, durante le recenti manovre. Credit: ESA/NASA/ISS
Navicella spaziale (ATV) Georges Lemaître, dell'ESA, attraccata alla ISS durante le recenti manovre. Credit: ESA/NASA/ISS

Pochi giorni fa la Stazione Spaziale Internazionale è stata in pericolo di impatto con detriti spaziali, e per riuscire ad evitarli la navicella spaziale europea Georges Lemaître ATV (Automated Transfer Vehicle) è riuscita a riaccendersi e dare la spinta decisiva alla ISS per spostarla dalla traiettoria pericolosa. Tutto è andato bene, ma non era mai occorsa prima la necessità così urgente di spostare la ISS con così poco preavviso.
Continua a leggere...


Tour Notturno della Stazione Spaziale Internazionale al Buio

Immagine delle tute spaziali pronte per future passeggiate esterne, durante la notte sulla ISS. Credit: ESA/Alexander Gerst
Immagine delle tute spaziali pronte per future passeggiate esterne, durante la notte sulla ISS. Credit: ESA/Alexander Gerst

Dopo una lunga giornata di lavoro intenso, anche gli astronauti vanno a dormire spegnendo le luci, e lasciando una stazione spaziale in condizioni di semi-buio, che la rendono incredibilmente affascinante, inquietante e diversa da come la vediamo di solito. Sulla Terra la notte deriva dalla rotazione del pianeta, e quindi dall'assenza di luce solare, ma sulla ISS questo ciclo viene ricreato artificialmente, dato che le "notti e i giorni" si susseguono più e più volte ogni ora. Viene quindi stabilito un momento in cui gli astronauti vanno a riposare. Ecco un tour della ISS in queste condizioni, ottenuto dall'astronauta Alexander Gerst, dell'ESA, ora a bordo per la missione "Blue Dot".
Continua a leggere...


Nuova Spettacolare vista della Sicilia e l'Etna dallo Spazio

L'Etna e la Sicilia viste il 3 Novembre 2014 dalla Stazione Spaziale Internazionale. Credit: NASA/ESA/ISS/Alexander Gerst
L'Etna e la Sicilia viste il 3 Novembre 2014 dalla Stazione Spaziale Internazionale. Credit: NASA/ESA/ISS/Alexander Gerst

L'astronauta Alexander Gerst, dell'ESA, ha catturato una nuova immagine ad altissima risoluzione della Sicilia dalla Stazione Spaziale Internazionale. In bella mostra il vulcano Etna sta dando il meglio di sé con un pennacchio che si allunga verso ovest. E' anche il periodo delle prime grandi nevicate sulla sua cima. La fortuna è stata riuscire a riprendere l'intera zona con cielo limpido, senza troppe nuvole, il che ha permesso di mostrare il meglio del paesaggio siciliano.
Continua a leggere...


Drammatiche Immagini dell'Esplosione del Razzo Antares

Esplosione del razzo Antares dopo il lancio della Orbital Sciences, presso Wallops, Virginia. Credit: Orbital Sciences/NASA
Esplosione del razzo Antares dopo il lancio della Orbital Sciences, presso Wallops, Virginia. Credit: Orbital Sciences/NASA

Terribili notizie arrivano dagli USA. Il razzo Antares, che avrebbe dovuto portare nuovi rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale grazie alla navicella spaziale Cygnus, è esploso pochi secondi dopo il lancio. Fortunatamente non ci sono stati feriti. Si tratta del primo lancio fallito per una compagnia aerospaziale commerciale degli USA. Il razzo Antares è decollato con successo 5 volte prima d'ora. Si sarebbe trattato della terza di otto missioni Cygnus sotto contratto NASA per rifornire la ISS.
Continua a leggere...


Razzo Antares pronto al lancio della Cygnus verso la ISS

Razzo Antares pronto al lancio da Wallops, in Virginia. Credit: Orbital Sciences Corp.
Razzo Antares pronto al lancio da Wallops, in Virginia. Credit: Orbital Sciences Corp.

Presso la rampa di lancio di Wallpos, in Virginia, la NASA insieme alla Orbital Sciences Corp. si preparano per il terzo lancio del razzo Antares con la navicella spaziale Cygnus, verso la Stazione Spaziale Internazionale. A pochi giorni dal ritorno sulla Terra della navicella Dragon della SpaceX, la Cygnus si prepara a tornare carica di rifornimenti per gli astronauti ed esperimenti scientifici. Il razzo Antares è ora nella fase finale dei preparativi e sarà lanciato dalla Pad 0A questa sera.
Continua a leggere...


Fotografie in Ultra-HD delle Recenti Camminate Spaziali

Nell'ultima settimana sono state effettuate due uscite di servizio esterne alla Stazione Spaziale Internazionale, una il 7 Ottobre e l'altra il 15 Ottobre. Nella prima era presente Alexander Gerst, dell'ESA e Reid Wiseman, della NASA. Alla seconda, invece, hanno partecipato Barry Wilmore e di nuovo Reid Wiseman, entrambi della NASA. Le operazioni si sono concentrate sulla manutenzione della stazione e sulla riparazione e sostituzione di alcuni componenti del sistema di generazione di elettricità (i componenti sono chiamati SSU, potete vederli nelle immagini sottostanti, mentre vengono spostati dagli astronauti). Oltre a questo, è stata un'occasione anche per installare i nuovi esperimenti scientifici che necessitano di esposizione allo spazio esterno. Grazie all'altissima qualità delle recenti camere fotografiche è stato possibile ottenere immagini in Ultra-HD di queste EVA (Extra Vehicular Activities). Un grazie va sicuramente a Reid Wiseman e ad Alexander Gerst, che si sono resi disponibili a documentare le varie operazioni: possiamo davvero immaginare di essere lì con loro!
Continua a leggere...