Formazioni strane sulla superficie di Titano

immagine radar ottenuta dalla sonda Cassini, si notano due strutture simili a piccole montange coperte da incavi e righe

Dai ultimi dati provenienti dalla sonda Cassini, sono venute fuori alcune foto radar che mostrano strutture che non si sono mai viste finora sulla superficie del satellite saturniano. Ci sono dei strani pattern radiali e lunghi incavi e righe che scendono su piccole montagne.
Queste strutture, si trovano nel emisfero nord, nella regione chiamata Belet, sono larghe circa 80 km , e alte poco più di 60 metri.
Continua a leggere...


Titano a 5 anni dall'atterraggio della sonda Huygens

Immagine di un riflesso speculare della luce solare nel lago Jingpo Lacus, su Titano. Credit: NASA
Titano, la luna più grande di Saturno, e la seconda più grande del sistema solare, è speciale per tanti motivi. Sia perché è l'unico satellite con un'atmosfera densa,o perché è l'avamposto più lontano dove l'umanità ha fatto atterrare qualcosa di suo, o anche perché è una Terra primordiale in miniatura. Nuove foto di Cassini, mostrano i laghi di metano ed etanolo presenti sulla superficie, come si pensa possa essere stato sulla Terra al inizio della sua storia.
La scorsa settimana inoltre si festeggiavano 5 anni da quando il lander Huygens, arrivato in copia con l'orbiter Cassini, atterrò sulla superficie di Titano.
Continua a leggere...