Via Lattea ripresa mentre sorge sul Monte Everest

Via Lattea
Pochi posti sul nostro pianeta sono tanto suggestivi quanto i dintorni del Monte Everest, immersi nella Catena degli Himalaya! Oltre alla montagna, tetto del nostro mondo, c'è anche un cielo con una vista da brividi sulla Via Lattea! Potete vedere nel video la nostra galassia in tutta la sua bellezza, insieme all'Everest, nato proprio dalla geologia del costante movimento dei continenti, che ha permesso anche la chimica complessa che ha dato il via alla vita. I nostri occhi si aprono così sulla bellezza dell'universo ancorati alla storia e bellezza del nostro pianeta.
Continua a leggere...


Planck: Incredibile Vista del Cielo a Microonde

Immagine multi-colore, di tutto il cielo, visto in microonde. Credit: ESA

Dopo un anno di osservazioni, il team dell'osservatorio spaziale Planck, ha rilasciato un immagine di tutto il cielo nella regione a microonde dello spettro elettromagnetico(tra i 30 ed i 857 GHz) con l'obbiettivo principale di tracciare gli ecco del Big Bang, il Cosmic Microwave Background(Radiazione Cosmica di Fondo). Questa nuova immagine rivela che il segnale cosmico è letteralmente nascosto dietro ad una nebbia di emissione di fondo, che proviene per la maggior parte dal mezzo interstellare(ISM= interstellar medium), la mistura di gas e polvere che riempie la nostra galassia.
Continua a leggere...


Archeologi Galattici Alla Ricerca Delle Più Antiche Stelle

Via Lattea, Archeoastronomia, stelle, galassia
Simulazione che mostra la Via Lattea com'era circa 5 miliardi di anni fa, quando la maggior parte delle collisioni con galassie satellite avvenivano. Credit: Andrew Cooper, John Helly(Durham University)

Molte delle stelle più antiche della Via Lattea sono resti di altre piccole galassie fatte a pezzi dalle violenti collisioni galattiche avvenute circa 5 miliardi di anni fa, secondo i ricercatori della Durham University, che hanno pubblicato i loro risultati nella nuova edizione del "Monthly Notices of the Royal Astronomical Society". Scienziati del Durham Institute for Computational Cosmology insieme ad alcuni loro collaboratori al Istituto Max Planck per l'Astrofisica, in Germania, e ad altri del'Università di Groningen, in Olanda, hanno creato alcune simulazioni per osservare gli inizi della nostra galassia.
Continua a leggere...


Osservate Tracce della Nascita della Via Lattea

Immagine dell'ammasso stellare M80, o NGC 6093, fotografato dal Hubble Space Telescope. Credit: NASA/ESA
Immagine dell'ammasso stellare M80, o NGC 6093, fotografato dal Hubble Space Telescope. Credit: NASA/ESA

Per la prima volta, un team di astronomi è riuscito a investigare le primissime fasi della storia dell'evoluzione della nostra galassia, la Via Lattea. Gli scienziati del Argelander Institute for Astronomy dell'Università di Bonn insieme al Istituto per la Radioastronomia del Max-Planck, sempre a Bonn, hanno dedotto che la nostra galassia, ai suoi albori, è passata da liscia a disomogenea in solo poche centinaia di milioni di anni.
Continua a leggere...


Nuovi "invasori alieni" scoperti nella Via Lattea

Immagine della Via Lattea vista dal plateau Paranal, in Cile, sede di alcuni dei più grandi osservatori astronomici al mondo. Credit: ESO
Fino a un quarto dei cluster stellari della Via Lattea(molti di più di quanto previsto) sono invasori da altre galassie, secondo un nuovo studio. La ricerca suggerisce anche che ci potrebbero essere fino a 6 nuove galassie nano ancora da scoprire all'interno della Via Lattea. Il triplo di quello che finora si pensava.
Continua a leggere...