WISE: Novità sul Catalogo di Asteroidi e Comete

Asteroidi e comete scoperti da WISE. Credit: NASA/JPL

Il Wide-field Infrared Survey Explorer, o WISE, è occupato a rilevare e mappare il cielo in infrarosso,costruendo un catalogo di esemplari cosmici. Tutto dalle più distanti galassie alle piccole stelle "mancate" chiamate nane brune. In particolare,qui vicino a casa, la missione sta rilevando un impressionante quantità di asteroidi e comete, alcune conosciute e altre mai viste prima. La maggior parte di questi corpi si trovano nella Cintura di Asteroidi che sta tra Marte e Giove, ma un piccolo numero di essi sono near-Earth objects(NEO),cioè oggetti vicini alla Terra, asteroidi e comete con orbite che passano a circa 48 milioni di km dall'orbita della Terra. Studiando e rilevando questi oggetti, WISE riuscirà ad imparare di più riguardo alla popolazione totale,cercando cosi di rispondere a domande come, perché differiscono in grandezza e quanti oggetti sono scuri e quanti luminosi,e perché.
Continua a leggere...


La Galassia Dietro La Nostra Galassia

La galassia IC 342 ripresa negli infrarossi dal telescopio spaziale WISE. Credit: NASA/JPL
Come una timida creatura, la IC 342 si nasconde nei nostri cieli, dietro il velo di stelle che compone la Via Lattea. Da sempre difficilissima da vedere sia per astrofili che astornomi professionisti, adesso la possiamo osservare meglio grazie alla straordinaria potenza di WISE, che la mostra in visione a infrarossi, che riesce a penetrare tra tutte le stelle della Via Lattea.
Continua a leggere...


WISE ci offre una nebulosa come rosa

il cluster stellare Berkeley 59 visto da WISE

Dal suo lancio,il 14 dicembre 2009, il Wide-field Infrared Survey Explorer,o WISE è stata davvero una sonda sempre occupata. Ha scoperto asteroidi,comete,ci ha regalato foto nuove di galassie e stelle, e ora ci offre una vista inedita di un nube di gas e polvere che circonda e avvolge il cluster stellare Berkeley 59. Il colore verde nella foto è dato dalle molecole dei idrocarburi policiclici aromatici che vengono riscaldate. Le molecole in causa sulla Terra si trovano di solito in posti dove è avvenuta una combustione, specialmente di combustibili fossili, per esempio lo scarico di una macchina. Mentre la parte rossa è polvere riscaldata dalle giovani stelle dentro la nebulosa.
Continua a leggere...


Nuove straordinarie foto da WISE

Galassia Andromeda osservata nell'infrarosso dal telescopio spaziale WISE, della NASA. Credit: JPL/NASA
Il nuovo occhio nel cielo della NASA, WISE (Wide-field Infrared Survey Exporer) sta mappando l'intero cielo in infrarossi,e scoprendo cosi qualsiasi cosa la fuori che emette calore o radiazione in infrarossi. Queste sono alcune delle sue prime foto, e comprendono foto di alcune comete appena scoperte, la nostra galassia vicina Andromeda, e un gruppo relativamente vicino di galassie chiamato Fornax.
Continua a leggere...


WISE scopre la sua prima cometa

la macchia rossa al centro è la cometa in causa, credit: NASA/JPL

Il Wide-field Infrared Survey Explorer (WISE), si sta dimostrando all'altezza delle aspettative, ed ha ora scoperto la sua prima cometa, poco dopo che aveva gia scoperto il suo primo asteroide. La sonda, lanciata il 14 dicembre del 2009 ha visto la cometa per la prima volta il 22 gennaio 2010. WISE dovrebbe scoprire milioni di oggetti simili durante la sua indagine che lo porterà a mappare l'intero cielo a infrarossi. Ufficialmente chiamata " P/2010 B2 (WISE) ", la cometa è un ammasso di ghiaccio e polvere con un diametro di circa 2km.
Continua a leggere...


WISE scopre il suo primo asteroide

Il puntino rosso al centro dell'immagine è il primo asteroide trovato da WISE, credit : NASA/JPL-Caltech/UCLA

Non c'è voluto molto prima che WISE (Wide-field Infrared Survey Explorer) trovi il suo primo asteroide, soltanto due giorno dopo l'avvio ufficiale della missione.
Ma questo è solo l'inizio, visto che gli scienziati al lavoro sulla missione, sostengono che WISE troverà migliaia di asteroidi finora sconosciuti, della cintura di asteroidi, e centinaia di altri vicini alla Terra. Mappando l'intero cielo in infrarossi, inoltre, sarà capace di catturare milioni di nuove stelle e galassie.

Continua a leggere...


WISE apre gli occhi per la prima volta

Primissima immagine del telescopio spaziale ad infrarossi WISE, della NASA. SI tratta di un panorama di una zona interna alla Nebulosa della Carina. La stella brillante che vedete è V482 Car.  Credit: NASA/JPL
Lanciato il 14 dicembre scorso , WISE mapperà il cielo per milioni di oggetti nascosti, dai asteroidi, alle stelle "mancate", fino a galassie enormi .
I dati ricavati dalle osservazioni di WISE, servirono come carte di navigazione e orientamento per altre missioni, come Hubble Space Telescope, o Spitzer Space Telescope, puntandoli cosi verso i target più interessanti .
Continua a leggere...


WISE: Nuovo Telescopio Spaziale NASA per Mappare i Cieli


Il Wide-field Infrared Survey Explorer ( WISE ) , è pronto per salire sulla rampa di lancio , e verrà spostato sulla rampa venerdi 20 novembre .
Il suo compito sarà quello di mappare l'intero cielo in luce infrarossa. Il lancio dovrebbe avvenire verso le 9:09 tempo EST , del 9 dicembre , dalla California. Orbiterà attorno alla terra vicino ai suoi poli , scannerizzando l'intero cielo una volta e mezzo in 9 mesi .
Continua a leggere...